30.3.12

Pancakes, uova e bacon - Good morning America

Era da alcune settimane che "minacciavo" un risveglio mattutino a suon di pancakes al mio compagno, e la decisione è stata facilitata dall'aver trovato del bacon profumatissimo dal fantastico, ineguagliabile, incredibile Maialaro del mio cuore, Lattanzi sulla via casilina.
E allora la scorsa domenica, complice un bel raggio di sole che già riscaldava casa, mi sono messa di impegno e amore a cuocere bacon, uova strapazzate e pancakes...

Per i pancakes ho fatto un mix di varie ricette spulciate su internet, e sono saltati fuori 8 pancakes:
- 150 gr farina 00
- 250 ml latte
- un pizzico di sale
- un paio di cucchiai di zucchero
- un cucchiaino di lievito
- 2 uova
- burro per padellina

In una ciotola capiente mescolare farina, zucchero, sale, lievito
 Inserire le uova ( c'è la variante che inserisce solo i tuorli e poi gli albumi sbattuti) e mescolare
Versare il latte a filo mescolando a poco a poco

In molte ricette in realtà si inserisce anche il burro fuso, ma io ho evitato, e l'ho usato solo per il fondo della padellina

Far sciogliere un tocchetto di burro (20-30 gr) in una padellina, e versare un mestolo di pastella in modo da formare una focaccina di circa 12-15 cm di diametro
Cuocere pochi minuti su entrambi i lati (il colore deve essere leggermente imbrunito) a fuoco non troppo vivace.
Ripetere l'operazione fino a esaurimento della pastella.

Et voila... Non avevo lo sciroppo d'acero, quindi le ho condite con l'ottima marmellata "Fruttanuda", sponsorizzata dal mio beneamato ristorante Il Torchio.
Accanto, bacon fritto ( a cui ho tolto il grasso sciolto durante la cottura) e uova strapazzate.

Come si fa a non iniziare bene la domenica così??

Nessun commento:

Posta un commento

il vostro pensiero: